+1 00 222 654

Auser Provinciale

Associazione di Volontariato per

 

l'AUtogestione dei SERvizi e la Solidarieta

Ci metterei la firma! Il 5 per mille per sostenere Auser e i servizi alla comunità

Arriva quel periodo dell’anno in cui tutti possiamo diventare promotori di solidarietà: è il tempo delle denunce dei redditi, dove chiunque di noi, attraverso la disciplina dell’istituto del 5 per mille, può contribuire attivamente a sostenere le associazioni di volontariato che ogni giorno operano sul campo per difendere l’inclusione e contrastare l’emarginazione.

Sergio Lodi è il nuovo presidente dell’Auser di Bologna

È Sergio Lodi il nuovo presidente dell’Auser di Bologna.
Eletto senza contrari nel corso del comitato direttivo del 28 marzo 2018, Sergio Lodi succede a Secondo Cavallari, che ha guidato l’associazione negli ultimi otto anni.

Cavallari consegna al nuovo presidente un mandato dal bilancio estremamente positivo, che ha portato alla crescita dell’associazione promuovendo il welfare e l’inclusione, contrastando solitudine ed emarginazione, e costruendo risposte per i diversi bisogni emergenti della comunità.

Una grande rete di solidarietà: intervista a Secondo Cavallari, per otto anni presidente di Auser Bologna, per un bilancio di fine mandato

“Otto anni sono volati… Ricordo ancora quando Edgarda Degli Esposti, l’allora presidente, mi ha proposto di sostituirla. Nel giro di poco mi sono ritrovato in un tempo completamente assorbito dall’Auser, una realtà che da sempre realizza progetti, molti di più di quelli che si vedono dall’esterno. La mia avventura è nata nei territori, girando i 50 Comuni in cui sono presenti i gruppi di volontari e le attività. Ho scoperto una rete ricca di volontari che praticano esperienze meravigliose, promuovendo il welfare, l’inclusione e costruendo risposte per i diversi bisogni emergenti”.

Auser per un welfare che guarda al futuro

Oltre 4.300 soci e ben 3.200 volontari attivi in cinquanta gruppi territoriali distribuiti in 44 Comuni dell’Area Metropolitana bolognese. Sono i numeri di Auser Bologna presentati nel Bilacio Sociale 2016. Dati che rappresentano una concreta testimonianza dell’impegno quotidiano dei volontari Auser in migliaia di progetti e attività.

Il ritmo del cuore. Tullio De Piscopo in concerto per Auser e le Cucine Popolari

“Se c’è uno strumento che, con il suo suono, più di altri riesce a imitare il battito del cuore, questo è la batteria. E se c’è in Italia un musicista che negli anni ha saputo identificare la sua personalità artistica con questo strumento, non può che essere Tullio De Piscopo”, scrive il fondatore delle Cucine Popolari, Roberto Morgantini.

Community Lab 2017: da Auser tre laboratori per i ragazzi al Quartiere Borgo-Reno

Sono aperte le iscrizioni al progetto "Community Lab 2017", i corsi e laboratori estivi rivolti ai ragazzi del Quartiere Borgo-Reno e realizzati dalle associazioni del territorio. In programma quest'anno quarantaquattro proposte, a disposizione per le famiglie durante tutto il periodo estivo: da metà giugno alla ripresa dell’anno scolastico.

Inaugura in via Sacco una nuova Cucina Popolare!

Giovedì 4 maggio alle ore 12.30 ci sarà l'inaugurazione di una nuova Cucina Popolare presso il Centro Sociale Italicus in via Sacco 16 a Bologna.
Saranno presenti il sindaco di Bologna Virginio Merola e il presidente del Quartiere San Donato-San Vitale Simone Borsari.
A seguire in programma un pranzo a offerta libera.

Salute, cultura e consigli per l'estate. Il nuovo programma del Salotto della stazione

E' disponibile il nuovo programma del Salotto della stazione, il ciclo di conferenze con the e pasticcini promosse  dal Gruppo di Borgo Panigale - Reno di Auser Bologna.

L'appuntamento è come sempre il giovedì pomeriggio dalle 15 alle 17 nella saletta della stazione di Borgo Panigale, in via Marco Celio 23.

All'Arci Benassi un pranzo di solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto

Un pranzo di solidarietà per raccogliere fondi per le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto.
L'appuntamento, promosso da Spi-CGIL e Auser, è in programma giovedì 20 aprile alle 12.30 presso il Circolo Arci Benassi, in via Cavina 4, a Bologna.
Il menu prevede: rigatoni alla amatriciana e crescentine con salumi tipici delle zone terremotate. Il costo è di 15 euro.

L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Bologna.