Tel. 051-63.52.911

News dal mondo Auser

Associazione di Volontariato per l'AUtogestione dei SERvizi e la Solidarietà

Sostienici
23Gen

Storie da ricordare, storie da regalare: anche Auser partecipa alla raccolta di libri per la "Piccola biblioteca delle memorie"

Il Diario di Anna Frank, Se questo è un uomo, L’amico ritrovato, Il bambino con il pigiama a righe. Sono solo alcuni dei titoli dei libri che andranno a costituire la "Piccola biblioteca delle memorie" da regalare a scuole, biblioteche, istituzioni del territorio. Autori come Nicola Lagioia, Sandro Veronesi, Marco Belpoliti e tanti altri hanno suggerito i titoli.

E’ il senso dell’iniziativa "Memorie" promossa da Coop Alleanza 3.0 in collaborazione con Librerie.coop e Doppiozero. Partner dell’iniziativa Auser, insieme ad Anpi, Arci, Libera, Unione comunità ebraiche italiane.

18Gen

Il Progetto Maquillage va in onda su TV2000

Martedì 30 gennaio alle ore 13.50, nel corso della trasmissione "Siamo Noi" su TV2000 (Canale 28 del digitale terrestre), andrà in onda un servizio dedicato al Progetto Maquillage, l’iniziativa promossa da Auser Bologna in collaborazione con ASP, mirata a promuovere il benessere degli anziani ospiti della struttura attraverso la realizzazione di cure e trattamenti estetici.

Ogni lunedì mattina al Centro Servizi Giovanni XXIII, parrucchiere ed estetiste volontarie prestano la loro professionalità e umanità alle anziane residenti e semi-residenti dei vari Servizi.

16Gen

Rete Benessere - Auser Insieme per una pratica di solidarietà diffusa

Prosegue il percorso di Rete Benessere – Auser Insieme, la nuova associazione di promozione sociale che si è formata quest’estate da una condivisione tra Auser Bologna e SPI CGIL Bologna. Un’iniziativa finalizzata alla creazione di un luogo dedicato ai propri soci per realizzare nel territorio esperienze diffuse di carattere ricreativo e culturale, nell’ambito della promozione del benessere.

08Gen

"Le nuove radici": racconti ed esperienze di accoglienza

 Martedì 16 gennaio alle ore 17 al Centro Zonarelli in via Sacco 14 a Bologna vi sarà la presentazione del libro "Jawad dallo psicologo". Il libro scritto dallo psicologo e docente universitario Francesco Campione, racconta la storia difficile di un ragazzino afgano fuggito dal suo paese a causa delle guerra e delle sue difficoltà a ritrovare la fiducia nelle persone.

08Gen

Il salotto della stazione: il programma di gennaio e febbraio

Proseguono le attività del "Salotto della stazione" promosso dal Gruppo Auser di Borgo Panigale - Reno, così tutti i giovedì dalle ore 15 alle 17 le persone potranno avere in via Marco Celio 23, all'interno della stazione di Borgo Panigale, un punto d'incontro dove parlare di storia, medicina, di nutrizione. Per partecipare alle attività del salotto, che come ogni salotto che si rispetti sarà fornito di the e pasticcini, occorre avere la tessera di Auser.
Di seguito il programma completo del Salotto.

logo del progetto
11Dic

"San Donato-San Vitale siamo noi" anche per il 2018

Il patto di collaborazione tra il quartiere San Donato-San Vitale e Auser di Bologna proseguirà ancora fino a giugno 2018 e comprenderà come volontari anche dei richiedenti asilo politico grazie alla collaborazione con la cooperativa sociale Arca di Noé.

16Nov

Sussidiarietà, partecipazione e collaborazione civica: le prospettive della Riforma del Terzo settore

Sussidiarietà, partecipazione e collaborazione civica: le prospettive della Riforma del Terzo settore. Se ne discuterà martedì 21 novembre alle ore 17 presso l'Urban Center di Salaborsa in piazza Nettuno 3, al seminario promosso dal Forum Terzo Settore Bologna in collaborazione con VolaBO. 
Interverranno Gregorio Arena dell'Università di Trento e presidente di Labsus, Maurizio Mumolo portavoce del Forum Terzo Settore e Roberto Museo, direttore CSVnet.
L’iniziativa rientra tra le attività formative dell’Università del Volontariato ed è a ingresso libero.

locandina
06Nov

Un bosco in città, anzi in ogni comune

Auser Bologna aderisce a “Un Bosco per la città” l’interessante progetto che nasce dall’idea e dal lavoro di Mario Pianesi, ideatore e presidente dell’Associazione Nazionale ed Internazionale UPM (Un Punto Macrobiotico), che da più di quarant’anni stimola e diffonde una filosofia di rispetto e amore a partire dagli elementi  primi come l'aria, l'acqua, la terra, ma anche i vegetali, gli animali e popoli nativi.